This website uses cookies to improve your experience.

Accept Reject Privacy Policy

Quando le parole non bastano più, si passa ai gesti. E questo è universale.
Il 31 maggio è la Giornata mondiale senza tabacco. Sensibilizzare i fumatori ad abbandonare la sigaretta però è difficile, perché le parole sembrano funzionare sempre meno. Per questo abbiamo deciso di utilizzare un gesto universale, il dito medio dell’opera L.O.V.E. di Maurizio Cattelan.
Un maxi pacchetto di sigarette installato davanti alla statua più controversa di Milano invita i passanti a mandare il tabacco a farsi fottere, seguendo un percorso antifumo LILT.
Oltre all’installazione, la campagna è stata sviluppata anche su display, stampa e canali social.